“Il Klavirtrio nella grande Scuola di Vienna”

VENERDI’ 22 GIUGNO, ORE 21.00
“Il Klavirtrio nella grande Scuola di Vienna”
Mihai Chendimenu violino, Szabo Zoltan violoncello, Daniela Novaretto pianoforte
Musiche di Haydn, Beethoven

F.J.Haydn Trio in Sol maggiore Hoboken XV:15  (1732 – 1809)
Allegro – Andante – Finale Allegro Moderato

L. van Beethoven Trio op.11 in Si b maggiore )1770 – 1827)
Allegro con brio – Adagio – Tema con VIII variazioni: “Pria ch’io l’impegno”

“Le opere pianistiche più brillanti prima di Beethoven”: è così che sono state definite le musiche cameristiche di Haydn per pianoforte.
E sarà proprio Beethoven il secondo protagonista della serata con il suo Trio op.11 detto “Gassenhauer” cioè canzone da strada, di cui l’ultimo movimento è un tema tratto dal terzetto “Pria ch’io l’impegno”,brano popolare dell’opera “L’amor marinaro ossia il corsaro”.

INGRESSO LIBERO CON OFFERTA

 

Appuntamento con il pianoforte a quattro mani

VENERDI’ 8 GIUGNO non perdetevi il concerto “Mozart, il pianoforte a quattro mani”

Il programma eseguito dalle pianiste Daniela Novaretto e Patricia Garcia Gil offrirà agli spettatori una serata all’insegna delle composizioni di Mozart, capolavori di grazia concertante che vedranno il succedersi e il rincorrersi dei canti fra i due pianoforti.

Vi ricordiamo che tutti i concerti della stagione concertistica 2018 sono ad INGRESSO LIBERO con offerta.

 

Nata a Saragozza, Spagna (1987), Patricia García Gil è una delle più interessanti pianiste della sua generazione. La sua breve carriera vanta già un considerevole numero di concerti in tutto il mondo; si esibisce in recital e concerti come solista con l’orchestra in Spagna, Portogallo, Italia, Francia, Inghilterra, Scozia, Olanda, Messico, Argentina, Cile, Uruguay, Algeria e Sudafrica.

 

Premiata in svariati concorsi nazionali ed internazionali( “R.Schumann” Domodossola 1986” “J.S.Bach Sestri Levante Genova 1987”, “ International Music Society of Mantova 1987 ”,“ Concorso di esecuzione musicale Viareggio Lucca 1987”,“ Concorso Città di Albenga 1988” , “ Genova 2001 International music competitions”), Daniela Novaretto affianca all’attività solistica un’intensa collaborazione con diversi strumentisti, svolgendo attività concertistica sia in Italia sia all’estero, ospite di importanti istituzioni musicali quali: Museo teatrale alla Scala (Milano), Sala “Verdi” (Auditorium della R.A.I. di Milano),Teatro Masini ( Faenza), Teatro Civico (La Spezia), Palazzo Pitti (Firenze), Villa Strozzi( Firenze), Teatro Guglielmi ( Massa Carrara), Teatro Brancaccio ( Roma), Teatro de Las Americas ( Santiago del Cile), Theatre des Penitents (Ville de Gap, Francia), Auditorio Conservatori Municipal de Musica (Barcellona), Kirchgemeindehaus St. Johannes ( Basel), Auditorium dell’ I IC di San Francisco, Auditorium “ Oasis Senior Center” di Newport Beach( Los Angeles).